Quando ti chiamano Terrorista, Patrisse Khan-Cullor

20,00

Titolo Quando ti chiamano terrorista. A Black Lives Matter memoir

Anno di Pubblicazione: 2020

Autore: Patrisse Khan-Cullors, Asha Bandele

Editore: Ottotipi Editore

ISBN: 9788894291070

1 disponibili

Cresciuta da una madre single in un quartiere povero di Los Angeles, patrisse khan-cullors ha vissuto in prima persona il pregiudizio e la persecuzione nei confronti degli afroamericani da parte della polizia. Per patrisse, le persone più vulnerabili del paese sono i neri. Deliberatamente e spietatamente presi di mira da un sistema di giustizia criminale a difesa dei privilegi dei bianchi, gli afroamericani sono, senza alcuna giustificazione, schedati solo per il colore della loro pelle, e brutalizzati dalle forze dell’Ordine. Nel 2013, quando l’uomo che ha ucciso il diciassettenne trayvon Martin è stato assolto da ogni accusa (non il primo né, purtroppo, l’ultimo di una serie che sembra infinita) tre donne – Alicia garza, Opal to me ti e patrisse khan-cullors – si sono riunite per dare una risposta attiva e concreta al razzismo sistemico responsabile della morte di un numero assolutamente ingiustificato di uomini e donne nere. Hanno semplicemente detto: Black lives matter, la vita dei neri conta. L’hanno tradotto in un hashtag e da quel momento il loro messaggio si è diffuso, in maniera inarrestabile, in tutto il mondo, indicando una nuova frontiera di lotta e liberazione. Per questo, sono state etichettate terroriste, e considerate una minaccia per America quando, in realtà, queste donne coraggiose e amorevoli hanno semplicemente iniziato a chiedere conto di soprusi e ingiustizie. Sostenendo i diritti umani di fronte al razzismo violento, patrisse è una sopravvissuta. Ha trasformato il suo dolore personale in potere politico, dando voce a un popolo discriminato e a un movimento alimentato dalla sua forza nel raccontare al suo paese – e al mondo – che Black lives matter, la vita dei neri conta. In questo resoconto di sopravvivenza, forza e resilienza, patrisse khan-cullors e la pluripremiata autrice e giornalista asha bandele raccontano la storia personale che ha portato patrisse a diventare ciò che è. Il suo è un grido di battaglia che invita tutti noi a non distogliere lo sguardo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Quando ti chiamano Terrorista, Patrisse Khan-Cullor”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.